Acque primarie

La necessità di avere una qualità di acqua adeguata è fondamentale in ambito civile, dove è utilizzata per bere, cucinare, lavare e per l’igiene individuale e collettiva, ma anche in ambito industriale.

D’altra parte l’acqua di cui necessitiamo ogni giorno può avere svariate provenienze (acque superficiali, acque di falda) e può contenere, oltre ai suoi componenti naturali, anche quantità variabili di materiale organico ed inorganico a seconda del tipo di terreno e della presenza di insediamenti abitativi, attività industriali ed agricole.

Per il suo possibile utilizzo deve perciò essere trattata utilizzando metodi fisici e/o chimico-fisici, secondo le caratteristiche dell’acqua grezza di partenza e dell’uso specifico che deve avere l’acqua trattata.

Giotto Water propone il filtro a dischi.

FILTRI A DISCHI – NDF/SDF *

Macchina costituita da uno o più dischi filtranti montati su un robusto albero in acciaio. Il refluo viene alimentato attraverso l’albero centrale di sostegno, e da qui convogliato all’interno dei dischi che trattengono i solidi in esso contenuti. Un veloce ed efficace sistema di controlavaggio automatico si innesca una volta raggiunto il massimo livello di intasamento. La modularità costruttiva della macchina, nonché la possibilità di poter utilizzare diverse tipologie di elementi filtranti (acciaio inox o poliestere), consentono di soddisfare anche le più difficili esigenze di filtrazione.

* su licenza Evoqua

Pannelli filtranti

I pannelli del filtro a dischi sono disponibili con tre tipologie di tele filtranti, in base alle esigenze specifiche dell’applicazione richiesta:

filtro-1

Pannelli piani brevettati in Aisi 316L che garantiscono maggior portata per unità di superficie e maggiore resistenza meccanica

filtro-2

Pannelli piani brevettati in poliestere

filtro-3

Pannelli “plissettati” brevettati con reti in poliestere che garantiscono il 40% in più di superficie filtrante.

Ciascun pannello filtrante può essere smontato e sostituito facilmente in pochi secondi, semplicemente allentando le viti di bloccaggio. Questa operazione è eseguibile senza la necessità di dover svuotare la vasca in cui il filtro è contenuto.

2017-10-30T15:51:04+00:00 Trattamento Acque|